Pigiamino di kevlar della draggin'

3 replies [Ultimo post]
ammericano
Offline
Joined: 2009/11/22

Cosa ne dite di questo? Potrebbe essere una valida alternativa al jeans tecnico, l'idea e' di indossarlo sotto jeans civili con le protezioni adeguate per le ginocchia/anche.

http://www.dragginjeans.com/ProductInfo.aspx?productid=DLINERS

A conti fatti si verebbe a spendere almeno un 200$, cifra relativamente non trascurabile considerando che i jeans dragging costano 50$ di meno.

Ciao
Gianluca

acarmo
ritratto di acarmo
Offline
Joined: 2009/09/07
sotto le protezioni? le

sotto le protezioni? le protezioni vanno sotto lo strato antiabrasione!corregetemi se sbaglio! Wink

ammericano
Offline
Joined: 2009/11/22
certo, le protezioni vanno

certo, le protezioni vanno sotto. jeans civili, poi pigiama di kevlar e poi protezioni rigide/morbide per gli impatti

Coniglione-OldAdm
ritratto di Coniglione-OldAdm
Offline
Joined: 2009/04/05
sostanzialmente inutili

Allora.

Il kevlar intessuto ha una resistenza all'abrasione di circa 2,5 secondi ai test della EN 13595. Difatti la Draggin australiana (questa è la Draggin americana) usa il kevlar misto a una fibra polietilenica (Dynema). Perché altrimenti il kevlar puro come quello usato dalla Draggin americana ha una sua validità nelle sue caratteristiche di isolamento del calore e altri pregi meccanici, ma non in modo particolare per l'abrasione.

Meglio del cotone puro, meglio della cordura...Ma costano tanto senza un tangibile vantaggio. Meglio un jeans Draggin Australia o Lindstrands... che non coprono tutta la gamba ma dove coprono garantiscono qualche secondo in più senza la scomodità di indossare la calzamaglia.

Piuttosto sarebbe interessante usare degli strati di kevlar nei punti delicati dell'abbigliamento, dove con una scivolata il calore puà ustionare. Le Hideout Leather lo hanno ad esempio.

______________________________________

Più che un admin, una colf!